Il tempo della PMA : Permessi e malattie

Il percorso PMA é impegnativo, non solo emotivamente ma anche a livello di tempo. Ore e ore spese in ospedale in attesa di un prelievo, di una visita, di un’ecografia, di un controllo… Per non parlare della lunga attesa post transfer; quelle due settimane sospese in quel limbo ovattato in cui possiamo cullarci nell’idea di essere potenzialmente già mamme. E’ difficile districarsi tra permessi, ferie, malattie, ritardi, uscite anticipate… Ma la legge ci concede qualche piccolo aiuto.

Continua a leggere

Pit-stop ai box, il post beta (negative)

Ci eravamo lasciati circa un paio di mesi fa, quando, dopo aver iniziato il nostro gran premio e aver quasi sfiorato la linea della vittoria, ci é toccato un improvviso pit-stop ai box. E’ stato un percorso pieno di curve, ma una alla volta avevamo superato tutte le insidie di questo “ospedodromo” e il pit-stop lo avevamo quasi scansato. Mai dar per scontata la vittoria, ma mai arrendersi e così nonostante questo fermo tecnico, rieccoci sulla linea di partenza pronti a sfrecciare nuovamente in pista per raggiungere la nostra mèta.

Continua a leggere

Ricominciamo : ma da dove? 

La delusione é ancora dietro la porta,ma visto che abbiamo deciso che vogliamo essere POSITIVI per ottenere risultati SOLO POSITIVI, abbiamo deciso di guardare avanti e non crogiolarci nel “se fosse stato, se fosse andata diversamente, se quei numeri non fossero reali, se non volessero dire niente…“.

Se servisse vivere di se e se i se cambiassero le cose, forse avrebbe senso, ma visto che i se e i ma non portano da nessuna parte, mettiamoci un punto.

Continua a leggere