Stimolazione ovarica e stimolazione al colloquio. Che domande porre al medico durante i monitoraggi.

Sapere è potere. 

Se vi capitasse di trovarvi di fronte a medici poco eloquenti o pochi inclini alle spiegazioni, fate voi delle domande. Non “subite” la PMA ma diventatene complici. L’unico modo per diventarlo é conoscerla e conoscere il vostro corpo. Non accontentavi del laconico “tutto bene” dei medici frettolosi o poco socievoli. Non dico di assalirli di domande, ma siate sempre sul pezzo e non fatevi sfuggire nulla.

Continua a leggere

L’agopuntura e la PMA. Funziona o é solo suggestione?

Esiste da più di duemila anni, viene utilizzata da milioni di persone in tutto il mondo, ma nonostante migliaia di studi non tutti sono d’accordo sul fatto che funzioni – e io sono tra queste persone. Cercherò di essere obiettiva e vi racconterò prima quanto ho letto a sostegno dell’agopuntura in PMA e che mi ha portato comunque a fare un tentativo. MA POI, permettimi, di concludere con la mia disastrosa esperienza. Un disastro in termini emotivi, un dolore in termine fisico e un salasso in termini economici.

Continua a leggere

Patior ergo sum. Quando arriva il momento di sfogarsi e farsi aiutare. Il sostegno psicologico nei percorsi di PMA.

“Senza emozione, è impossibile trasformare le tenebre in luce e l’apatia in movimento” – Carl Gustav Jung

In questi 2 anni e mezzo di PMA più volte sono stata assalita da momenti di sconforto e tristezza e credo che sia normale. Le attese disilluse, le speranze disattese, le emozioni altalenanti… Facendo il verso al famoso detto “Cogito ergo sum“, noi che percorriamo questa impervia strada, prima o poi, ci troveremo a fare i conti con un altro detto “Soffro ergo sono“. E’ fisiologico, ma anche questa emozione può essere domata e superata.

Continua a leggere

Previsioni astrologiche ovvero il calendario della PMA. Le tappe giorno per giorno.

Non è nelle stelle che è conservato il nostro destino, ma in noi stessi.
(William Shakespeare)

L’astrologia crede che le stelle possano influenzare o predire il nostro destino, io dico che,pur non essendo Branco, dall’alto della mia – purtroppo lunga – esperienza sono in grado predire la durata di ciascun percorso di PMA con una tolleranza di circa 3 gg. Non si tratta di previsioni, di astrologia o di matematica ma semplicemente di programmi che seguono di fatto schemi più o meno rigidi. Provare per credere!!!

Continua a leggere

Il raschiamento. Istruzioni pratiche, preparazione e post intervento. No descrizione intervento e no aspetti emotivi. SOLO CONSIGLI PRATICI.

Mi sono promessa di affrontare questo post con distacco, lontano dal coinvolgimento emotivo che purtroppo fa parte di questa traumatica esperienza. Vorrei dare dei suggerimenti pratici a chi come me si troverà ad affrontare questa situazione. Un passo alla volta e un giorno alla volta. Sono vicina a chiunque di voi si sia imbattuta in questo post cercando informazioni su ciò che accade durante la giornata del raschiamento.

Scrivo ora che ancora lo ricordo perché, avendolo già vissuto in precedenza, mi sono accorta che il trauma emotivo é stato talmente forte da aver rimosso la precedente esperienza di cui non ricordavo nulla. Nemmeno l’arrivo in ospedale. Continua a leggere

Giochi di parole. P.M.A. come…? Quanti significati dietro a un acronimo.

Tutti noi che percorriamo questa strada, conosciamo il significato medico-scientifico di queso acronimo. P.M.A. come Procreazione Medicalmente Assistita. Ma non solo… Ragionandoci, ho scoperto che questa sigla racchiude innumerevoli altri significati… Mi sono cimentata con gli acronimi e guardate un po’ cosa ho scoperto…

Continua a leggere

Riassunto delle puntate precedenti… Epiloghi indesiderati.

A luglio la telenovela del blog “PMA BERGAMO” sembrava volgere al termine con una conclusione da favola “…e vissero tutti felici e contenti“. Peccato che come nelle fiction televisive, anche nella vita reale,  i colpi di scena non mancano mai e le carte in tavola possono cambiare da un momento all’altro. E così eccoci qui a qualche mese di distanza a raccontare ciò che é accaduto.

Continua a leggere

L’enciclopedia delle BETA HcG: la nostra America. Buon sangue non mente. 

Cristoforo Colombo partì da Palos nel 1942 convinto che al di là di quel mare inesplorato si trovassero le Indie, in realtà la sua traversata si concluse 79 giorno dopo sulle spiagge delle Bahamas: aveva ufficialmente scoperto l’America. Io credo che per noi il numero positivo delle nostre beta siano un po’ la nostra America: la terra lontana tanto ambita di cui però sappiamo con certezza l’esistenza. Questi per me sono i giorni delle beta hcg; passo il tempo a leggere on-line racconti di chi ci é già passato, dissertazioni scientifiche, spiegazioni, tabelle e grafici con numeri da capogiro. Sto diventando un’enciclopedia vivente monotematica e il tema é ben chiaro, ma nonostante tutto questo “sapere” non è che io mi senta più tranquilla.

Continua a leggere

Viva il lupo! 5 cose che forse non sapevi sul mondo della PMA. Curiosità &  altro. 

Scommetto che ognuno di noi ad un certo punto si sarà trovato a cercare on line informazioni sulla PMA. Qualcuno lo avrà fatto in modo ossessivo, cercando spiegazioni, i sintomi, qualcun altro avrà cercato persone con cui confrontarsi… Indipendentemente dall’approccio scommetto che qua e là avrete trovato anche informazioni curiose e magari divertenti. Cercherò di fare un breve excursus sulle stranezze e curiosità trovate in rete.

Continua a leggere

Effetti del progesterone o reali sintomi di gravidanza? Il pleyris. 

Dopo il transfer il progesterone in ovuli o in punture servirà per rendere più idoneo il nostro corpo ad un potenziale attecchimento dei nostri “pulcini”. Molti dei sintomi che ci provocherà potranno tranquillamente essere confusi per sintomi di gravidanza ma, non illudiamoci e non diamoci false speranze prima di misurare le beta.

Continua a leggere