Stimolazione ovarica e stimolazione al colloquio. Che domande porre al medico durante i monitoraggi.

Sapere è potere. 

Se vi capitasse di trovarvi di fronte a medici poco eloquenti o pochi inclini alle spiegazioni, fate voi delle domande. Non “subite” la PMA ma diventatene complici. L’unico modo per diventarlo é conoscerla e conoscere il vostro corpo. Non accontentavi del laconico “tutto bene” dei medici frettolosi o poco socievoli. Non dico di assalirli di domande, ma siate sempre sul pezzo e non fatevi sfuggire nulla.

Dopo ciascun monitoraggio il medico vi rilascerà il piano terapeutico con l’aggiornamento dell’esito dell’ecografia e l’eventuale modifica della posologia dei farmaci. In teoria lì c’é scritto tutto ma a volte mentre siete distese sul lettino può esservi utile fargli delle domande sia per rilassarvi che per memorizzare più facilmente l’andamento dei monitoraggi.

Schermata 2019-03-12 alle 10.02.30.png

Cosa assolutamente dovete sapere dopo una ecografia, nel caso il medico non ve lo dicesse di sua iniziativa :

  1. quanti follicoli ha individuato – capita a volte che ne vedano di più di quelli che scrivono sul referto e che non vengano segnati perché magari sono troppo piccoli (ma da lì al giorno del pick up potrebbero ancora crescere)
  2. che dimensioni hanno – può capitare che alcuni siano troppo grandi e altri troppo piccoli.
  3. fatevi rassicurare sul fatto che stiate rispondendo alla cura nel modo corretto e che stiate producendo l’atteso numero di follicoli delle giuste proporzioni.
  4. ricordatevi anche di chiedere quale è lo spessore dell’endometrio

Vi suggerisco di riferire al medico anche i vostri dubbi o incertezze circa il piano terapeutico :

  1. é importante che informiate il medico di eventuali errori nella posologia dei farmaci (se avete sbagliato dose, se avete sbagliato orario, se vi foste dimenticate…)
  2. informate il medico qualora vi fossero venuti dei lividi durante le iniezioni
  3. o fosse fuoriuscito del sangue (non una goccia ma una quantità un po’ più evidente ovviamente 🙂 )
  4. informatelo di eventuali effetti collaterali (mal di testa, nausea, o altro..)

Siate pronte a memorizzare tutte informazioni che vi verranno date. Vi aiuteranno davvero molto a capire la PMA  e non subirla come delle spettatrici passive.

 

 

7 pensieri su “Stimolazione ovarica e stimolazione al colloquio. Che domande porre al medico durante i monitoraggi.

  1. Ho letto la tua storia tutta d’un fiato ed ho perso il conto di quante volte ho pianto. Al momento posso solo immaginare quello che hai provato e che stai provando…il mio percorso col dott. Fusi inizierà a breve e mi sento davvero di ringraziarti di cuore per questi post. Ti ringrazio per la chiarezza, la dolcezza e la sincerità con cui hai affrontato gli argomenti. Non mi sento affatto pronta ad intraprendere questo percorso ma spero solo di avere almeno la metà del coraggio che hai avuto tu. Non perdere mai la speranza, la voglia e la forza che avevi dalla prima volta… è vero il percorso si è interrotto a metà strada ma vedrai che la prossima sarà meglio. Un grosso in bocca al lupo ❤

    Mi piace

    • Grazie Cara Maria di questo tuo messaggio che mi fa capire ancora una volta di non essere sola in questo mondo fatto di ospedali, provette e medici… non immaginavo quante fossimo fino a che non sono stata catapultata in questo vortice. Sono felice che i miei post siano di supporto e guida a chi cerca informazioni o confronti. In bocca al lupo!
      A presto, con nuovi post 😉

      Mi piace

  2. Per spiegarti quando è importante il tuo blog ti racconto un piccolo episodio:
    A gennaio 2019 sono stata inserita anche io in questa “esclusiva” lista d’attesa: Pre-operatorio fissato 16/05.
    Da quando ci è stato consigliato questo percorso, mi sono letta il tuo blog più volte, sentendo le tue emozioni sotto la pelle e pensando a quando avrei avuto bisogno anche io dei tuoi consigli pratici.
    E così è stato, il giorno precedente il pre-operatorio mi sono riletta il tuo post dedicato, per filo e per segno.
    Sei stata super precisa, con tutte le istruzioni dettagliate e mentre l’ostetrica ci parlava, io un pò sapevo già cosa ci avrebbe detto e mi sono sentita meno spaesata tra le mille istruzioni che ci ha consegnato.
    Quindi, grazie! Non mi sento sola grazie a chi, come te, ha il coraggio di mettere nero su bianco, quanto sia delicato affrontare la PMA

    Mi piace

  3. Per spiegarti quando è importante il tuo blog ti racconto un piccolo episodio:
    A gennaio 2019 sono stata inserita anche io in questa “esclusiva” lista d’attesa: Pre-operatorio fissato 16/05.
    Da quando ci è stato consigliato questo percorso, mi sono letta il tuo blog più volte, sentendo le tue emozioni sotto la pelle e pensando a quando avrei avuto bisogno dei tuoi consigli pratici.
    E così, il giorno precedente il pre-operatorio, mi sono riletta il tuo post dedicato, per filo e per segno.
    Sei stata super precisa, con tutte le istruzioni dettagliate e mentre l’ostetrica ci parlava, ero un pò preparata su cosa ci avrebbe detto e mi sono sentita meno spaesata tra le mille istruzioni che ci ha fornito.
    Quindi, grazie! Non mi sento sola grazie a chi, come te, ha il coraggio di mettere nero su bianco, quanto sia delicato affrontare la PMA

    Mi piace

  4. Ciao! Anch’io come te sto vivendo questo viaggio che ha cambiato la vita a me e al mio compagno, facendocela vedere con occhi diversi. Dopo 3 anni di attesa, visite e burocrazia domani inizio le prime stimolazioni, la mia prima puntura.. sono agitata ma anche felice e speranzosa: finalmente inizia il percorso, quello vero! Grazie ai tuoi racconti mi sono sentita meno sola, incrocio le dita per chi, come noi, ha capito quanto sia preziosa e per nulla scontata la vita

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...