Cara PMA, ma quanto ci costi?

Intraprendere il percorso PMA é impegnativo, sia a livello emotivo, che fisico, che mentale, ma anche economico. Molti si rivolgono a strutture private o estere e i costi ovviamente lievitano, per noi fortunate che facciamo parte delle liste PMA nelle strutture pubbliche molti costi sono a carico dello stato, ma questo non significa che noi la passeremo liscia. Per cui qualche sacrificio toccherà farlo anche a noi.

Schermata 2017-02-27 alle 14.27.16.pngInnanzitutto la PMA vi impegnerà a livello di tempo. Ore e ore spese tra i corridoi degli ospedali o degli ambulatori in attesa di fare prelievi, visite o ritirare esami. Saranno permessi sul lavoro, giornate di ferie o giornate di malattia scalate dal vostro monte ore. E non sarete praticamente quasi mai sole per cui raddoppiate l’impegno del tempo, perché vostro marito/compagno/ partner ci terrà a esserci, per tenervi la mano, per darvi sostegno e perché anche lui é parte attiva del vostro progetto comune.

Schermata 2017-02-27 alle 14.30.20.png

E poi ci sono i costi :

Sorvoliamo completamente sui costi delle visite  private fatte fino a questo momento, ossia le visite presso i vostri precedenti ginecologi e andrologi per il marito o compagno.

  •  sappiate che comunque la prima visita ginecologica presso il centro PMA viene prenotata privatamente quindi il costo della prima visita sarà totalmente a carico vostro.
  • Poi ci sono le varie analisi del sangue  (in tot. ad oggi euro 438,75)
    • analisi del sangue per ricerche ormonali preventive euro 126,70
    • analisi del sangue per toxoplasmosi e citomegalovirus euro 44,95
    • esami virologici (epatite, HIV, ..) euro 77,15 x 2 (perché dovranno essere fatti anche dal vostro compagno)
    • esami del sangue per ricerche ormonali durante la stimolazione euro 66,00
    • beta euro 46,80
  • I vari esami specialisti (in tot. ad oggi euro 192,10):
    • VABRA euro 61,50
    • Isterosalpingografia euro 66,00
    • Pap Test euro 25,00
    • Spermiogramma per lui euro 39,60 circa
  • Le Ecografie durante la stimolazione euro 51,00
  • e infine ci sono i farmaci, a cui vanno sommati anche gli “accessori” (disinfettanti, siringhe, aghi, cotone, lavande vaginali, microclisma..). Ad oggi siamo a euro 523,94.

Fatte le somme siamo arrivati in poche settimane a euro 1.205,79  a cui va aggiunta la 1° visita ginecologica e la vista dall’andrologo.

Il pick-up e il transfer saranno invece a totale carico dello Stato. Sulla carta di dimissioni di entrambe le giornate troverete gli importi spesi dalla struttura sanitaria per i due interventi (rispettivamente pick-up euro 2.211 e transfer euro 2.470).

Con un po’ di smarrimento e un pizzico di incanto, vedendo queste cifre, mi sento di dire che “mai i nostri soldi furono meglio spesi“.

 

 

Un pensiero su “Cara PMA, ma quanto ci costi?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...