Per non perdersi – corso di orientamento nell’ospedale Papa Giovanni XXIII

Sin dalla prima volta in cui ho messo piede in ospedale mi sono sentita un po’ come Dante e il suo Virgilio, che per l’occasione vestiva gli abiti di mio marito, alle soglie del terzo canto dell’Inferno. “Lasciate ogni senso dell’orientamento, voi che entrate“, perché è così che ci si sente una volta varcata la soglia dell’ospedale. Non esiste mappa, bussola o indicazione astrale che ci possa aiutare a districarci nei meandri di quei corridoi, sale d’attesa, ambulatori… e allora tocca farci furbi e studiarci il percorso in via preventiva.

Schermata 2017-02-24 alle 08.52.11.png

Noi comuni mortali allergici a ospedali e medici non abbiamo molta dimestichezza con le strutture ospedaliere. Diciamocelo in maniera onesta “non siamo mentalmente preparati a capirne le complessità architettoniche” , ma… MA SIAMO FURBI! Soprattutto noi donne. Cosa conosciamo meglio di casa nostra? Chiaro il nostro centro commerciale preferito e allora studiamo la mappa dell’ospedale come se fosse la mappa del centro commerciale di Curno o del centro commerciale di Orio. A quel punto il gioco è fatto. L’ospedale non avrà più segreti per voi.

Andiamo per step, per famigliarizzare con la struttura cercate di fare sempre gli stessi percorsi, quindi :

1.Scegliete il vostro parcheggio preferito (a Orio il mio  é il parcheggio giallo quello che ti permette di entrare davanti a Coimport). All’ospedale il mio parcheggio preferito é il parcheggio EST non coperto e il posto preferito è vicino alle macchinette dei pagamenti.

schermata-2017-02-24-alle-16-45-542. Scegliete il vostro ingresso preferito : avendo parcheggiando nel parcheggio esterno lato est prediligete l’entrata principale (quella tra la torre 4 e la torre 5). Una volta entrati vi troverete di fronte al Punto Informazioni (il mio Coimport!)Schermata 2017-02-24 alle 08.48.19.png

3. Ora che avete un punto di partenza sarà più facile orientarvi. L’ospedale ha una sola via centrale, la Hospital Street (come il centro commerciale di Curno) , su di essa si affacciano tutti gli ingressi numerati, i pari da un lato e i dispari dall’altro. Sul lato dispari trovate anche i numeri delle torri (i cui ingressi saranno ovviamente tutti numeri dispari).

4. Gli ingressi che frequenteremo di più sono :

  • L’ingresso 38  che corrisponde al centro Prelievi (é  praticamente attaccato al punto informazioni), dove appunto faremo tutti i prelievi del sangue.
  • Gli ingressi della Torre 1. Rispettivamente :
  • (a) L’ingresso 9 dove troverete a piano terra il  Minicup presso cui farete la preaccettazione delle ecografie; da qui prenderete anche l’ascensore per salire al 1° piano dove si trova la segreteria PMA, la sala operatoria, gli ambulatori dei colloqui con la biologa e i medici post interventi (pick-up e transfer) e la degenza del pick-up  e al 3° piano dove si trova la sala d’attesa per pick-up e transfer e le camere di degenza post transfer. (Se ripensiamo al nostro centro commerciale di Orio la torre 1 é la porzione di centro commerciale tra il Mediaworld=piano terra ingresso 9 e l’Apple Store=1° piano sala operatoria, segreteria PMA ecc…).Schermata 2017-02-24 alle 08.49.05.png
  • (b) L’ingresso 7 invece vi farà accedere alla sala d’attesa Verde (quella dove dovrete attendere l’ostetrica il giorno del preoperatorio) e agli ambulatori 118 e 119 che sono gli ambulatori dedicati alla PMA.
  • L’ingresso 32 corrisponde al CUP CENTRALE dove ritirerete tutti i referti (in realtà per evitare di venire apposta potete scaricare i referti on-line. Vi spiegherò in un altro post come fare). Il Cup Centrale è un po’ come l’Auchan all’interno del centro commerciale di Curno (posizione centrale, strategica, molto grande).
  • sull’angolo tra gli ingressi 18 e 20 c’é invece il bar La Marianna.

Ora siete pronti per muovervi all’interno di questo pseudo centro commerciale. Mettete in conto che anche qui spenderete un sacco di soldi e non immaginate nemmeno ancora quante volte striscerete la carta di credito ! Ma sarà per uno shopping senza paragoni.

 

 

2 pensieri su “Per non perdersi – corso di orientamento nell’ospedale Papa Giovanni XXIII

  1. Ciao. Ho fatto anche io pma al Papa Giovanni. Posso darti un consiglio per risparmiare i soldi del parcheggio, che è veramente esoso? Allora quando arrivi dalla tangenziale, hai presente che c’è una specie di quartiere sulla destra? Scusa ma non sono bergamasca e non saprei come si chiama. Comunque è sulla destra quando arrivi. Tu vai in quella direzione, ci sono un sacco di parcheggi liberi e gratuiti oppure con il disco orario ma fino a 3 ore. Poi devi farti una passeggiata ma almeno risparmi soldi del parcheggio. Anche perché sappiamo che entri al centro pma con un orario di appuntamento ma non sai mai a che ora uscirai.
    se servono altre info, sono qui.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...